Coloriamo il nostro futuro

Eletto il nuovo mini presidente del Parco delle Madonie

Nel 18° anno di vita del progetto Coloriamo il nostro Futuro,formato dai mini sindaci dei comuni dei parchi,si è proceduti come ogni anno alla elezione del nuovo mini presidente del Parco delle Madonie.I mini sindaci riuniti nella sala consiliare del Parco a Petralia Sottana,hanno eletto nuovo mini presidente del Parco delle Madonie,Emanuele Cannizzaro, che frequenta la seconda media dell’I:C: di Castelbuono.Ad accompagnarlo,oltre la mamma emozionata, anche l’assessore all’istruzione del Comune di Castelbuono,Maria Enza Puccia e la referente dell’istituto Maria Di Galbo.Presenti anche tutti gli altri insegnanti degli istituti madoniti nonchè i “padri putativi” del progetto,Franca Albanese e Gabriele Geraci.Assente alla cerimonia il Commissario del Parco delle Madonie.

(fonte madonielive)

Ultima modifica il Martedì, 27 Marzo 2018 13:41

Visite: 646

ROMA, COLORIAMO IL NOSTRO FUTURO FA SCUOLA

Il mini-presidente della Federparchi Alessio Burini, insieme alla preside dell'ic di Castelfidardo Vincenza D'Angelo, il presidente della Federparchi Giampiero Sammuri  e la referente nazionale M.Lea Li Puma


Prima l’Unesco, ora anche la Presidenza della Repubblica italiana: “Coloriamo il nostro futuro” fa incetta di riconoscimenti prestigiosi.

Il 12 Marzo 2018, ore 11, Palazzo del Quirinale è stata celebrata la consegna delle ambite benemerenze per meriti acquisiti nel campo della conoscenza e del sociale.


 leggi anche Alessio Rubini nominato Alfiere della Repubblica


Figura anche il decasillabo “Coloriamo il nostro futuro” nell’elenco stilato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il motivo? Coloriamo rappresenta  la scuola che non annoia, la scuola che lascia un segno indelebile nella crescita degli studenti, la scuola che regala emozioni, la scuola che abbatte i confini, la scuola che trasmette valori imprescindibili, la scuola che promuove  coscienza civica e cittadinanza attiva.

Il progetto scolastico itinerante, nato in Sicilia, provincia di Palermo, su intuizione del presidente onorario del progetto e preside in quiescenza Francesca Albanese e dei suoi illuminati docenti, si occupa, da 18 anni, di ambiente e legalità, lo fa in dodici Regioni, quindici parchi nazionali, cento scuole: ogni scuola ha un progetto, “Coloriamo” ha pensato a un progetto per tutte le scuole d’Italia che hanno un consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze  nelle aree protette. Nato in Sicilia e richiesto ovunque. Dal 2000 a oggi, il progetto ha coinvolto non meno di 10mila discenti. Non poca cosa: se ne sono accorti da tempo anche nei palazzi della politica.

C’è difatti tra i premiati degli encomi presidenziali, decreto presidenziale 55 del 22 febbraio 2010, anche Alessio Burini, studente dell’Istituto comprensivo di Castelfidardo.  E’ minipresidente dei parchi nazionali d’Italia, sarà da lunedì alfiere della Repubblica per meriti in campo ambientale. Alessio sarà lì per meriti condivisi e plurali, rappresenterà la grande famiglia di “Coloriamo”.

Il giovane studente è stato accompagnato dai genitori, dalla dirigente della sua scuola Vincenza D’Angelo e dalla referente nazionale di “Coloriamo” l’educatrice  Marialea Li Puma. Se vi hanno raccontato che “Coloriamo il nostro futuro” è uno dei miglior progetti della scuola italiana, non via hanno detto una bugia.

Enzo Bubbo

 

Ultima modifica il Mercoledì, 14 Marzo 2018 09:29

Visite: 926

Eletto il nuovo miniconsiglio comunale di Solopaca

Eletto il 12 dicembre scorso il nuovo mini-consiglio comunale di Solopaca, afferente all'IC di TELESE TERME - SOLOPACA (BN). Insediatosi il 30 gennaio scorso è così composto:

Santoro Chiara                     (sindaco junior)                     voti n. 44

Martino Doriana                   (vice sindaco)                        voti n. 36

Ultima modifica il Mercoledì, 14 Marzo 2018 18:10

Visite: 872

Leggi tutto: Eletto il nuovo miniconsiglio comunale di Solopaca

INSEDIAMENTO NUOVI CONSIGLI COMUNALI DEI RAGAZZI (IST. BENIAMINO GIGLI)

INSEDIAMENTO NUOVI CONSIGLI COMUNALI DEI RAGAZZI

Il giorno 27 novembre, presso le scuole dell’Istituto Comprensivo ‘Beniamino Gigli’ di Monteroberto, si sono svolte le votazioni per eleggere  Consigli Comunali dei ragazzi per i comuni di Monte Roberto, Castelbellino e San Paolo.
Risultano eletti per il Comune di Monte Roberto:
Mini-Sindaco: Andreoni Matteo
Assessore ai Servizi Sociali: Giampaoletti Federico
Assessore all’ambiente: Montanari Samuele
Assessore allo Sport e Cultura: Bolletta Beatrice
Consiglieri di maggioranza: Galeazzi Michele, Nuzzi Anna Lavinia, Centanni Anna, Scortichini Giulio.
Presidente del Consiglio: Whabi Ayoub
Consiglieri di minoranza: Pennacchietti Nausica, Bontempi Marco, Giovagnetti Elena, Bubulici Andrei.

Risultano eletti per il Comune di Castelbellino:
Mini-Sindaco: Governatori Giorgia
Assessore ai Servizi Sociali: Crostelli Manuela
Assessore all’ambiente: Santinelli Christian
Assessore allo Sport e Cultura: Galeassi Giada
Consiglieri di maggioranza: Copparoni Jacopo, Mazzoni Cecilia, Luminari Riccardo, Rossini Nicola, Piccioni Sofia.
Presidente del Consiglio: Giapj Alessia.
Consiglieri di minoranza: Ferro Eva, Marchegiani Michelle, Piermattei Leonardo, Scaloni Arianna, Ronconi Pietro, Greganti Federico.

Risultano eletti per il Comune di San Paolo di Jesi:
Mini-Sindaco: Vescovo Margherita
Assessore ai Servizi Sociali: Pollonara Elia
Assessore all’ambiente: Castiglione Martina
Assessore allo Sport e Cultura: Coppari Melissa
Consiglieri di maggioranza: Damascan Alex, Felici Giulia, Tozzi Vanessa, Mandolini Sara.
Presidente del Consiglio: Mandolini Gabriele
Consiglieri di minoranza: Pimpini Matteo, Tarabú Federica, Cotichella Michele, Secconi Giada.

Il giorno 23 gennaio 2018, nelle sedi dei rispettivi Comuni, si sono insediati i Mini-Sindaci e i Mini-Consigli Comunali con una solenne cerimonia . Hanno partecipato:

Per il Comune di Monteroberto: il Sindaco Giampaoletti Gabriele
Per il Comune di Castelbellino: Il Sindaco Cesaroni Andrea
Per il Comune di San Paolo di Jesi: Barcaglioni Sandro

Le cerimonie hanno avuto inizio con il discorso introduttivo dei Mini-Presidenti del Consiglio eletti che hanno illustrato l’O.d.G. A ció ha fatto seguito la nomina a Mini-Sindaci, il relativo giuramento sulla Costituzione e la consegna delle fasce.
Le cerimonie hanno poi avuto seguito con i discorsi dei Minisindaci, che dopo aver ringraziato tutti i presenti e gli elettori che hanno avuto fiducia in loro, hanno esposto i programmi elettorali sottolineando la necessità di un impegno nel sociale e nel concreto verso le problematiche riscontrate nei rispettivi comuni.
Dopo il discorso dei minisindaci, i Sindaci, gli altri rappresentanti istituzionali e la Dirigente Scolastica Cascetti Maria Luisa hanno offerto il loro contributo.
La cerimonia si è conclusa con le foto di rito e i saluti da parte di  tutti i presenti .

Ultima modifica il Lunedì, 12 Marzo 2018 11:01

Visite: 891